Probiotici: la soluzione ideale contro l’ansia sociale

I probiotici, oltre a garantire importanti benefici alla nostra salute, possono aiutare a combattere l'ansia sociale.

I probiotici sono molto importanti dal punto di vista della salute, considerato il fatto che risolvono e attenuano diverse tipologie di problemi intestinali. Tuttavia, risultano essere molto efficaci anche nei confronti del controllo del peso, della diminuzione del colesterolo, della bocca e del sostegno nei confronti del sistema immunitario. Secondo un recente studio pubblicato sulla rivista Psychiatry Research, i probiotici aiuterebbero a combattere anche l’ansia sociale.

La ricerca è stata condotta su 700 studenti di psicologia del College of William and Mary, dove è stato possibile dimostrare che chi consumava probiotici aveva meno possibilità di sperimentare ansia sociale e personalità nevrotica. Un’altra ricerca piuttosto simile è stata condotta su dei topi da parte della McMaster University in Ontario: i topi più aggressivi sono diventati calmi e timidi dopo una modifica della loro alimentazione.

Un’altra analisi è stata condotta dalla UCLA nei confronti di donne dedite al consumo di yogurt colmo di probiotici. Risultato? A quanto pare l’intestino può influenzare le funzioni cerebrali, poiché i cambiamenti riscontrati sono stati importanti: ognuna delle donne analizzate rispondeva in maniera diversa a immagini con volti aggressivi o spaventati.

CONDIVIDI