EXPO 2015: svelata la dieta contro la pancia gonfia

Da EXPO 2015 arriva la dieta contro la pancia gonfia: ecco gli alimenti da evitare.

Circa il 20% della popolazione soffre di pancia gonfia ed è proprio per questo motivo che è stata presentata una nuova dieta in grado di risolvere il problema. Ad EXPO 2015 non si parla esclusivamente di cibo, ma anche di idee e soluzioni a problemi comuni. In questo caso, il professor Enrico Stefano Corazziari, ha messo in evidenza uno studio scientifico mirato ad un particolare regime alimentare contro la pancia gonfia.

Secondo la ricerca, bisognerebbe evitare tutti quei cibi che causano fermentazione e problemi per chi soffre di colon irritabile. Ciò significa che dovremo dire addio ai legumi, ai carciofi, ai broccoli, all’aglio, ai funghi, ai cachi, ai cavolfiori, all’anguria, alla segale, al frumento, al latte e formaggi freschi, allo xilitolo, al mannitolo e al sorbitolo. La dieta priva di questi ingredienti è stata sperimentata dal professore su due gruppi di persone: uno non seguiva precauzioni.

Dopo circa trenta giorni, chi ha seguito una dieta sana senza gli alimenti sopra indicati, ha riscontrato il 40% in meno di gonfiore addominale, giunto a 60% dopo sedici mesi di dieta.  

CONDIVIDI