Cibo crudo: tutti i rischi e le precauzioni da seguire

Ecco i rischi e le precauzioni da seguire se consumiamo pesce, carne, latte e uova crudi.

Quando arriva l’estate si pensa quasi sempre ad evitare ogni fonte di calore, anche per quanto riguarda gli alimenti. Per questo motivo, molti decidono di consumare cibo crudo, come sashimi, carpacci, tartare e insalate. Tuttavia, è molto importante conoscere tutti i rischi e le precauzioni da seguire riguardo pesce, carne, latte e uova. A rivelarci le preziose indicazioni è il sito d’informazione “Il Centro”.

Per quanto riguarda il pesce, sappiate che non è necessario che sia fresco per essere sano. Anche in questo caso si possono annidare parassiti responsabili di pericolose infezioni. La precauzione necessaria vede l’inserimento del pesce crudo e fresco in abbattitore a meno 20° per 24 ore prima di essere servito.

Per quanto riguarda la carne, sappiate che polli e suini possono portare batteri, parassiti agenti patogeni e virus che vengono distrutti solo tramite una corretta cottura. La carne cruda è infatti sconsigliata a bambini, immunodepressi, donne in gravidanza e anziani. Ogni prodotto è severamente controllato da parte dell’ASL e come sistema precauzionale è necessario riporlo in frigorifero o in freezer dopo l’acquisto.

Per quanto riguarda il latte crudo, vi sono importanti rischi di trasmissione di infezioni batteriche. Per questa ragione, deve essere consumato dopo adeguata bollitura per evitare ogni possibile patologia. Le uova devono essere fresche e controllate, con il guscio pulito e conservate in frigorifero prima di essere consumate per evitare rischi nei confronti della nostra salute.

SHARE